FUNZIONI SPECIALI

 

RICERCHE VALORI CODIFICATI

I valori che vengono salvati in formato codice ( ad esempio le Anagrafiche clienti/fornitori, i prodotti, i pagamenti, ecc. ) sono presentati a video attraverso un apposito controllo descritto in precedenza.

Nel momento in cui ci si è posizionati sui campi, diventa attiva una funzione di ricerca attraverso il comando posizionato a fianco delle due freccine (un comando con tre puntini per lo stile FORM e un logo con una lente per lo stile WPF). Accedendo alla funzione di ricerca viene richiesto il codice o la descrizione di posizionamento dopodichè vengono visualizzate le registrazioni con la possibilità di scansione. La ricerca può avvenire anche per caratteri interni alla chiave di ricerca ad esempio AZIENDA AGRICOLA F.LLI ROSSI può essere rintracciata digitando "ROSSI" e richiedendo che la ricerca avvenga in qualsiasi posizione.

Il posizionamento su una riga e la successiva conferma cattura il codice e lo riporta nella funzione che ha generato la ricerca.

 

RICERCHE DOCUMENTI

I documenti prevedono sempre una funzione di ricerca attraverso l'equivalente comando Comandi >> Ricerca presente sulla barra comandi quando si è posizionati sul controllo per l'inserimento dei numero.

Accedendo alla funzione di ricerca viene richiesto il codice del cliente/fornitore e altri dati relativi al documento confermando i quali viene fatta una selezione e vengono riportati quei documenti che hanno quelle caratteristiche.

Il posizionamento su una riga e la successiva conferma cattura il codice e lo riporta nella funzione che ha generato la ricerca.

 

FASI E VARIANTI DI LAVORAZIONE (opzionale)

Le Fasi di Lavorazioni o Varianti sono codificate con un codice di 4 caratteri alfanumerici. Tale codice rappresenta la fase di lavorazione ( fresatura, tornitura,ecc. ) e/o la variante ( verniciato,satinato,ecc ) che  può essere abbinata a qualunque articolo di magazzino.

Se attivata la gestione, la variante è richiesta in qualunque documento o registrazione che implichi la elaborazione di un articolo. Così nelle fatture, come nei Documenti di Trasporto, negli ordini, nei movimenti di magazzino e ovunque sia richiesto un codice articolo è sempre richiesta la fase o variante ( colonna VAR. ). Quando la variante non è specificata si intende il prodotto finito.

 

GRIGLIA INSERIMENTO TAGLIE E COLORI (opzionale)

Anche la gestione e la suddivisione per taglie e colori è attivabile dalla funzione “Impostazioni”. Per maggiori informazioni sulla gestione si veda lo specifico paragrafo in “Funzioni Complesse” del capitolo “Archivi di Base”.

 Se attivata la gestione Taglie e Colori ogni funzione di Gea.Net che prevede l'inserimento di una quantità prevede un comando cliccando il quale la quantità complessiva viene esplosa i dettaglio per Taglie e Colori attraverso una finestra di popup contenente una griglia indicante taglia e colore.

La gestione al dettaglio di Taglie e Colori prevede che le taglie siano disposte sulle colonne e i colori siano disposti per riga. Confermando i dettagli viene calcolato e riportato il totale.

Per maggiori informazioni sulla griglia taglie e colori si veda “Finestra Taglie e colori” in “Tipologie delle finestre e della stampe