CONT31 - Contabilità  > Stampe > Stampa Libro Giornale

In Gea.Net la stampa del giornale coincide anche con la stampa del brogliaccio di prima nota.

La stampa del giornale o del brogliaccio di prima nota permette di stampare le scritture in ordine cronologico con i dati che devono essere obbligatoriamente riportati. Trattandosi di una stampa fiscale e pertanto le scritture sono numerate in ordine progressivo all’atto della stampa che deve anche riportare il saldo dare e avere della totalità delle scritture fatte nell’anno. Questi dati sono memorizzati nella tabella progressivi contabili ma possono essere variati dall’utente in sede di stampa.

Da Archivi di Base à Tabelleà Progressivi Contabilità

Se la tabella dei progressivi è vuota significa che nessuna stampa risulta ancora essere stampata in definitivo e pertanto  i progressivi saranno uguali a zero

Da Contabilità à Stampeà Libro Giornale / Brogliaccio di prima nota

 

Se si tratta di stampa del giornale o stampa del brogliaccio di prima nota viene scelto dall’operatore attraverso la selezione o la deselezione dell’opzione stampa di prova. Fintanto che si eseguirà la stampa di prova (brogliaccio) i vari movimenti non verranno marchiati come invece succederebbe nel momento in cui si esegue la stampa con l’opzione “Stampa di prova” disabilitata.

I movimenti di prima nota stampati su Libro Giornale non saranno più modificabili o meglio, se nelle impostazioni è settato il “Blocco Modifiche Movimenti Stampati su Registro IVA e Giornale”, la modifica sarà impossibile altrimenti verrà data una segnalazione di attenzione e l’operatore potrà forzare comunque la modifica impostando “Salta Controlli di validazione”.

Per quanto la stampa sia stata eseguita con modalità definitiva è sempre possibile rieseguire la stampa avendo l’accortezza di verificare la validità dei dati presentati a video come riepilogo del periodo precedente. Nel caso sia rieseguita una stampa di un periodo devono essere ripetute anche eventuali stampe dei periodi successivi.